lunedì 15 febbraio 2010

MOURINHO: NOI GIOCHIAMO A CALCIO, HOLLYWOOD E' UN'ALTRA COSA

Fonte: Nerazzurro.it

"Non so se è il risultato giusto - l'analisi della partita di Mourinho -. Mi sembra che nel primo tempo loro abbiano fatto meglio di noi, nel secondo noi meglio di loro anche se hanno avuto una grande occasione con Quagliarella. Mi è sembrata una partita intensa, con un risultato che si deve accettare. Dopo la partita ho fatto i complimenti a Rosetti perchè mi è piaciuto il suo atteggiamento, la sua filosofia nel gioco, ma non ha dato un rigore nettissimo che invece aveva dato contro di noi a Bari".
Poi aggiunge comunque che il Napoli non meritava di perdere, per gioco e per aggressività: "Mi sembra che il pari vada accettato se dimentichiamo quel rigore nettissimo. Devo dimenticare, perchè - continua il tecnico nerazzurro - se non dimentico devo pagare, e non posso pagare 20-25 mila a settimana. Devo dimenticare".
Una stoccata anche alla juventus: "Fortuna che non è in lotta con noi - afferma parlando del rigore assegnato oggi ai bianconeri da Mazzoleni -. Perché tra il penalty di oggi e quello di Saccani con la Lazio...Per fortuna le nostre rivali sono milan e roma".
L'Inter continua ad avere un buon margine: +7 sulla roma, +9 sul milan (che ha una partita in meno). Ma secondo Mou per lo scudetto "ci sarà la totale sicurezza quando la matematica non lascerà nessun tipo di dubbio".

1 commento:

sfrenzychannel ha detto...

Grande Specialone. :)

Mai banale. Forza Neroazzurri.

Un saluto. :)