giovedì 13 gennaio 2011

Sociale: al "Meazza" la Cooperativa Intrecci

Fonte: INTER.IT


Sabato 15 gennaio 2011, in occasione dI Inter-Bologna, la Cooperativa Sociale INTRECCI, aderente al Consorzio Farsi Prossimo, promosso dalla Caritas Ambrosiana, sarà ospite di F.C. Internazionale presso lo stadio "Giuseppe Meazza" di San Siro, con l'obiettivo di presentare al pubblico le proprie attività e in particolare i progetti nell'ambito dell'accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati.

Tra il pubblico sarà presente un gruppo di richiedenti asilo e rifugiati ospiti dei centri di accoglienza gestiti dalla Cooperativa. Uno stand informativo di INTRECCI sarà allestito nella Sala Executive dello stadio; lo spot della Cooperativa, dal titolo "Il calcio è fatto di episodi...la vita anche", verrà trasmesso sul maxi schermo del "Meazza".

I diversi centri di accoglienza ad eriscono alla rete nazionale dello SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) e ospitano complessivamente una cinquantina di persone richiedenti asilo politico o titolari di protezione internazionale. Titolari del progetto di accoglienza sono gli Enti locali, mentre la Cooperativa Sociale INTRECCI è ente gestore del progetto a nome e per conto di Caritas Ambrosiana. Gli ospiti dei Centri sono in prevalenza ragazzi fuggiti dai propri paesi a causa di guerre, regimi, torture, persecuzioni.

La possibilità offerta da F.C. Internazionale, per i molti appassionati di calcio, sarà la realizzazione del sogno di poter entrare a San Siro e costituirà un utile spazio di svago e di divertimento. Oltre all'accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati, la Cooperativa è impegnata anche in servizi e progetti nelle aree minori, inclusione sociale, housing sociale, anziani e diversamente abili, con l'obiettivo di "costr uire" comunità locali capaci di riconoscere la dignità di tutti, a partire dai più piccoli e da coloro che si trovano ai margini; comunità concretamente impegnate, con il contributo di ogni individuo, delle istituzioni e delle varie espressioni organizzate della società civile, a costruire ogni giorno equità sociale, pace e giustizia.

1 commento:

Liou ha detto...

Interessante...